banner1.jpg
In questa sezione sono riportati le ricerche in corso, i giochi, le collaborazioni e i concorsi.
---------
DIGISCOPING CONTEST 2017
Verona Birdwatching, in collaborazione con Leica Sport Optics Italia e il suo importatore Forest Italia di San Giovanni Lupatoto (VR) e con Venezia Birdwatching, ha studiato un nuovo gioco per il 2017, questa volta dedicato alla fotografia in digiscoping.

Ormai quasi tutti hanno uno smartphone, un telefonino che talora fa anche ottime fotografie; molti di voi hanno un cannocchiale (o un binocolo!) o possono sfruttare il cannocchiale dell’amico. Appoggiare la lente dello smartphone sull’oculare del cannocchiale per scattare una foto in digiscoping è ormai quasi un automatismo, facciamone un gioco!


dig_con_2017.jpg

Saranno premiate le più interessanti foto scattate nel 2017 con smartphone o fotocamere attraverso un cannocchiale o un binocolo.
Ogni partecipante potrà inviare un'immagine ogni due mesi e la vittoria finale andrà a chi avrà ottenuto il maggior punteggio sommando quelli attribuiti bimestralmente. Ogni immagine sarà sì valutata dal punto di vista estetico, ma verranno assegnati punteggi particolari alle immagini provenienti dal Veneto e a quelle che saranno dedicate alle specie più rare riprese nella nostra regione. Inoltre, un premio speciale andrà alla miglior foto del 2017!

Regolamento
•    Il gioco è riservato ai soci Verona Birdwatching e Venezia Birdwatching.
•    Scopo del gioco è raggiungere il maggior punteggio grazie all’invio di immagini che riceveranno punti in base a due diversi parametri: estetica e rarità in Veneto.
•    Ogni partecipante potrà inviare una sola immagine ogni due mesi. In totale quindi sono previsti 6 invii per ogni partecipante, uno ogni due mesi.
•    Il soggetto della foto dovrà essere un uccello.
•    Ogni partecipante non potrà inviare più di una volta foto della stessa specie.
•    Le foto devono essere scattate in digiscoping, cioè da uno smartphone o una fotocamera, esclusivamente attraverso le lenti di un cannocchiale o un binocolo.
•    Le foto devono essere scattate tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017.
•    Le foto possono provenire da qualsiasi parte del mondo.
•    Le foto vanno inviate a game@veronabirdwatching.org entro il 7 del mese successivo ad ogni bimestre, a partire da marzo 2017, ultimo invio entro il 7 gennaio 2018.
•    Le foto devono avere una dimensione tra i 1000 e i 1500 pixel per il lato lungo.
•    Per ogni foto inviata vanno indicati nome dell’autore, binocolo o cannocchiale usato, smartphone o fotocamera usato, località di scatto se ripresa in Veneto.
•    Ogni foto verrà valutata dal punto di vista estetico dalla giuria, con punteggio da 1 a 5.
•    Ogni foto scattata nella regione Veneto verrà inoltre valutata per la rarità in questa regione della specie immortalata, con punteggio da 0 a 5.
•    Ogni partecipante quindi otterrà un punteggio bimestrale dato dalla somma del punteggio estetico e di quello della rarità regionale (se scattata in Veneto).
•    I punteggi per l’importanza regionale verrano assegnati come da questo file. Ogni specie non elencata in questa lista potrà essere valutata 0 (specie aufuga) o 5 (specie nuova per il Veneto) a seconda della circostanza..
•    In particolari circostanze la giuria potrà chiedere testimonianze della veridicità dello scatto (per località o per uso di binocolo o cannocchiale); in mancanza di queste la giuria potrà escludere dal concorso la singola foto o il partecipante.
•    La classifica finale del Digiscoping Contest verrò determinata dalla somma dei punteggi bimestrali conseguiti da ogni partecipante.
•    Il primo classificato del Digiscoping Contest vincerà una fotocamera istantanea Leica Sofort con pacco da 20 pose.
•    Premi editoriali al secondo e terzo classificato.
•    Alla fine dell’anno verrà inoltre premiata la più bella foto in concorso, a prescindere dalla provenienza e dalla specie raffigurata; il vincitore sarà premiato con un binocolo Leica Trinovid BCA 8x20.
•    La giuria è formata da membri del consiglio direttivo di Verona Birdwatching, Venezia Birdwatching e dalla direzione di Leica Sport Optics Italia. Le contestazioni non fanno parte dello spirito sociale di Verona BW e di Venezia BW.
•    Le immagini inviate potranno essere usate da Leica Optics Italia, Verona Birdwatching e Venezia Birdwatching.
Esempio: un bellissimo scatto di germano reale ripreso a Roma può valere 5 punti dal punto di vista estetico, ma vale zero per l’attribuzione del punteggio di valenza regionale, quanto un’uria nera, mentre la stessa bella foto scattata a Padova vale 1, quindi avrebbe un punteggio totale di 6.
Esempio: una brutta foto di piviere orientale scattata a Chioggia, varrà forse 1 come estetica, ma 5 come importanza regionale, quindi otterrà ancora un totale di 6 punti.

Grazie alla collaborazione con Leica Optics Italia, i premi finali sono fantastici, che aspettate?

---------
Censimento delle specie coloniali 2017
Threskiornithidae – Ardeidae – Phalacrocoracidae
(ibis sacro, spatola, mignattaio, aironi coloniali, marangoni)
Garzaie di Veneto - Trento e Bolzano

Nel 2017 sarà effettuato un nuovo censimento delle garzaie venete e tridentine, per un solo anno, il 2017 appunto.
Le specie interessate sono gli ardeidi coloniali, così come anche ibis e cormorani.
Chi volesse partecipare al censimento o suggerire garzaie poco conosciute lo comunichi a: emanuelestival@gmail.com
Scarica il materiale disponibile (schede, istruzioni, ecc.) --> Garzaie_2017_materiali.zip
Aggiornato il 2/2/2017